Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Bocconotti, dolcetti abruzzesi

Gennaio 16th, 2016

bocconotti abruzzesiSono dei dolcetti tipici dell’Abruzzo, detti così perchè mangiati in un solo boccone ed accompagnati al vino passito. I più conosciuti sono quelli di Castel Frentano, in provincia di Chieti, perchè il ripieno è caratterizzato da: cioccolato, cannella e mandorle tostate.
L’origine di questo dolce risale al Settecento quando una domestica, per rendere omaggio al suo padrone, creò questa particolare ricetta; unì infatti il caffè e il cioccolato (due prodotti importati) all’interno della pasta frolla. Man mano notò che il ripieno era liquido e decise di aggiungere le mandorle e di chiudere per bene i bordi del dischetto del dolcetto. A fine cottura, per renderlo più gustoso, spolverizzò il bocconotto con lo zucchero a velo e conquistò così il palato del suo Signore.
Esiste anche la variante salata: la pasta sfoglia sostituisce quella frolla mentre il ripieno è a base di: funghi, pollo, animelle e tartufo.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: media
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora
TEMPO DI COTTURA: 30 minuti
DOSI: 6 pezzi
CALORIE: 150 a pezzo

INGREDIENTI:
- per la pasta frolla:

farina
250 gr di farina 00
zucchero
80 gr di zucchero
uova
1 tuorlo
olio
130 ml di olio d’oliva
marsala
2 cucchiai di Marsala
limone
la scorza di mezzo limone grattuggiata

 

- per il ripieno:

acqua
250 ml di acqua
cioccolato fondente
100 gr di cioccolato fondente
zucchero
100 gr di zucchero
mandorle
100 gr di mandorle tostate
caffè
1 cucchiaino di caffè solubile
uova
2 tuorli d’uovo
cannella
un pizzico di cannella
zucchero a velo
zucchero a velo q.b.    

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate la pasta frolla: lavorate il tuorlo con lo zucchero, aggiungete man mano l’olio e la farina; infine unite il Marsala e la scorza del limone grattuggiata.

Lavorate energicamente l’impasto per 10 minuti finchè non avrete ottenuto una palla compatta. Successivamente preparate il ripieno: sciogliete nell’acqua lo zucchero e portate ad ebollizione; a questo punto unite il cioccolato, le mandorle tostate ed il caffè.

Una volta che il tutto si fredda aggiungete i tuorli e la cannella. Cuocete a fuoco medio per 10 minuti finchè avrete ottenuto una crema.

Munitevi di sei pirottini che andrete a foderare con la pasta frolla; all’interno di ognuno mettete due cucchiai di ripieno. Ponete sopra un altro dischetto di pasta e chiudete per bene i bordi. Infornate, in forno preriscaldato, per mezz’ora a 180°.

Una volta cotti sfornateli e quando saranno freddi spoverizzate con abbondante zucchero a velo.

Conoscevate questa ricetta? Preparate dei dolcetti simili?

Comiso: 2 morti in una casa di riposo.

Gennaio 12th, 2015
ambulanzaUn uomo di 46 anni e una donna anziana sono morti in una casa di riposo di Comiso, nel Ragusano, che ospita anche malati con problemi psichici. Nella stessa struttura altre quattro persone sono state ricoverate nell’ospedale di Vittoria, non sarebbero in pericolo di vita. Una delle ipotesi al vaglio della polizia, che indaga, è una intossicazione alimentare alimentare.

I due decessi sono avvenuti a diversa distanza di ore l’uno dall’altro. Erano tutti ricoverati, assieme ad altre 5 persone, al primo piano delle clinica. Sul posto per le indagini agenti del commissariato di Vittoria e della squadra mobile della questura. L’inchiesta è coordinata dal procuratore Carmelo Petralia e dal sostituto Francesco Puleio che hanno disposto il sequestro di cartelle cliniche e del cibo somministrato.

 

C'è posta per te: il programma tv torna sabato 17 gennaio

Gennaio 12th, 2015
c'è posta per teIl programma tv più atteso dell’anno torna in onda, con la prima puntata, sabato 17 gennaio 2015. Alla conduzione ci sarà sempre Maria De Filippi, che coinvolgerà molti italiani con le sue emozionanti storie.

In questa edizione ci saranno sempre i postini che consegneranno la busta bianca ai protagonisti di tutta Italia in attesa di conoscere la loro risposta. A tenere viva la puntata ci saranno anche attori, cantanti, sportivi e personaggi dello spettacolo che porteranno un sorriso al protagonista della storia.

Il primo personaggio del mondo dello spettacolo di questa edizione sarà Alex Gadea ossia Tristan della soap opera Il Segreto insieme a Pepa ovvero Megan Montaner.
Gli altri personaggi presenti nel programma tra gennaio e marzo, probabilmente, saranno: Federica Pellegrini, Marco Bocci, Laura Chiatti, Francesco Totti, Alessandra Amoroso ed Emma Marrone.

Non è certo, però, che entrambe siano previste nella prima puntata del programma in onda sabato 17 gennaio e si attendono ulteriori comunicazioni che arriveranno, probabilmente, la prossima settimana.

Film: Hungry Hearts (2014) di Saverio Costanzo

Gennaio 12th, 2015
locandina hungry heartsÈ stato presentato in concorso al Festival di Venezia del 2014, dove ha vinto due Coppe Volpi per le interpretazioni di Adam Driver e Alba Rohrwacher.

REGIA: Saverio Costanzo
LINGUA ORIGINALE: inglese
CAST: Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell, Al Roffe, Geisha Otero
GENERE: drammatico
DURATA: 109 minuti
PAESE DI PRODUZIONE: Italia
DATA DI USCITA NEI CINEMA:  giovedì 15 gennaio 2015

TRAMA DEL FILM:

Due giovani, l’americano Jude e l’italiana Mina, si incontrano a New York e si innamorano. Poco tempo dopo lei scopre di essere incinta e si convince che il suo sarà un bambino speciale. Decide di proteggerlo dal mondo esterno e preservarne la purezza. Inizialmente Jude la asseconda, ma quando si accorge che l’ossessione della donna rischia di danneggiare la salute del bambino decide di portarlo via con sé.

TRAILER:



Automobili: Nuova Opel Corsa

Gennaio 12th, 2015
nuova opel corsa 2015A partire da gennaio 2015 sarà presente in molti saloni automobilistici d’Italia la nuova Opel Corsa: l’utilitaria tedesca che sfoggia sul frontale una nuova mascherina  e anche un nuovo abitacolo (è disponibile a tre o a cinque porte). La parte posteriore presenta dei fanali orizzontali.

Sotto il cofano la principale novità viene 1.0 a tre cilindri turbo a benzina, disponibile in due varianti di potenza (90 e 115 CV): omologato Euro 6. Prezzi a partire da 12.100 euro.

E’ possibile inserire nuovi optional come: la variante Coupé a 3 porte può essere arricchita con il pacchetto OPC Line Exterior che aggiunge mondanature sportive e spoiler posteriore, il pacchetto Opel Eye include l’allerta in caso di superamento della carreggiata, il riconoscimento dei cartelli stradali, l’indicatore della distanza di sicurezza e l’allerta incidente.

Vi è inoltre l’Assistant Park Assist che comprende sensori di parcheggio anteriori e posteriori e sistema automatico di assistenza al parcheggio mentre il sistema IntelliLink sfrutta uno schermo touchscreen  a 7 pollici che permette la connessione con i dispositivi Apple e Android.

OPC Line Exterior
La variante Coupé a 3 porte della Opel Corsa può essere arricchita con il pacchetto OPC Line Exterior (1.000 euro) che aggiunge mondanature sportive e spoiler posteriore. Il pacchetto Opel Eye (500 euro) include l’allerta in caso di superamento della carreggiata, il riconoscimento dei cartelli stradali, l’indicazione della distanza di sicurezza, l’allerta incidente e lo specchietto fotocromatico. Il monitoraggio dell’angolo cieco è invece incluso nell’Assistant Park Assist 2 (500 euro) che comprende sensori di parcheggio anteriori e posteriori e sistema automatico di assistenza al parcheggio. Quanto all’intrattenimento di bordo, il sistema IntelliLink (300 euro) sfrutta uno schermo touchscreen da 7 pollici e permette la connessione con i dispositivi Apple (con controllo vocale Siri) e Android. - See more at: http://www.alvolante.it/news/opel-corsa-2015-prezzi-e-dotazioni-338559#sthash.vYqDo77x.dpuf
La variante Coupé a 3 porte della Opel Corsa può essere arricchita con il pacchetto OPC Line Exterior (1.000 euro) che aggiunge mondanature sportive e spoiler posteriore. Il pacchetto Opel Eye (500 euro) include l’allerta in caso di superamento della carreggiata, il riconoscimento dei cartelli stradali, l’indicazione della distanza di sicurezza, l’allerta incidente e lo specchietto fotocromatico. Il monitoraggio dell’angolo cieco è invece incluso nell’Assistant Park Assist 2 (500 euro) che comprende sensori di parcheggio anteriori e posteriori e sistema automatico di assistenza al parcheggio. Quanto all’intrattenimento di bordo, il sistema IntelliLink (300 euro) sfrutta uno schermo touchscreen da 7 pollici e permette la connessione con i dispositivi Apple (con controllo vocale Siri) e Android. - See more at: http://www.alvolante.it/news/opel-corsa-2015-prezzi-e-dotazioni-338559#sthash.vYqDo77x.dpuf
La variante Coupé a 3 porte della Opel Corsa può essere arricchita con il pacchetto OPC Line Exterior (1.000 euro) che aggiunge mondanature sportive e spoiler posteriore. Il pacchetto Opel Eye (500 euro) include l’allerta in caso di superamento della carreggiata, il riconoscimento dei cartelli stradali, l’indicazione della distanza di sicurezza, l’allerta incidente e lo specchietto fotocromatico. Il monitoraggio dell’angolo cieco è invece incluso nell’Assistant Park Assist 2 (500 euro) che comprende sensori di parcheggio anteriori e posteriori e sistema automatico di assistenza al parcheggio. Quanto all’intrattenimento di bordo, il sistema IntelliLink (300 euro) sfrutta uno schermo touchscreen da 7 pollici e permette la connessione con i dispositivi Apple (con controllo vocale Siri) e Android. - See more at: http://www.alvolante.it/news/opel-corsa-2015-prezzi-e-dotazioni-338559#sthash.vYqDo77x.dpuf

Canzone A volte esagero di Gianluca Grignani

Gennaio 12th, 2015
A volte esagero singolo di GrignaniARTISTA: Gianluca Grignani
TIPO DI CANZONE: singolo dell’omonimo album, secondo estratto
GENERE: pop, pop rock
ALBUM: A volte esagero
TEMA: il travaglio interiore del cantautore, balzato ai disonori della cronaca nei mesi scorsi per essersi presentato ubriaco sul palco di un concerto dell’amico Omar Pedrini e, soprattutto, per aver avuto qualche dissapore con i carabinieri di Rimini.

CONTENUTO DEL VIDEO: Gianluca Grignani a cavallo in un ambientazione quasi western

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

E resto qui a guardare
le onde contro un muro girare
perché un emozione dura
solo quindici secondi
e vorrei scappare via
da ogni responsabilità
fuggir lontano
magari anche da lei
fratello di strada
che son sicuro che tu mi capisci
a volte si frena
perché questa fottuta vita spesso si trema
ed ecco che io
a volte esagero
mi sento
come acqua nella rete
come neve nella quiete
come il vento tra la siepe
e sono stanco
come non sono stato mai
come non vorrei
come non mi hanno mai insegnato
e mi sento apatico
che neanche io lo so
mi sto quasi simpatico
fratello di strada
che son sicuro che tu mi capisci
a volte si frena
perché questa fottuta vita spesso si trema
ed io vorrei non cantare più
non dire niente
ma dalla vita che ho avuto?
il mio mestiere
è questo è quel che so
fratello di strada
che son sicuro che tu mi capisci
a volte si frena
perché questa fottuta vita spesso si trema
ed ecco che io
non faccio apposta ma io
a volte esagero
esagero.

Il brano risalta il carattere strano e gli atteggiamenti assurdi che assume il cantante. Non riesce ad assaporare la bellezza che regalano le emozioni in quanto per lui durano solo pochi secondi, per l’esattezza quindici,  né tanto meno riesce ad assumere un atteggiamento da persona matura e responsabile.
E’ abbastanza menefreghista, prende la sua vita “alla leggera” andando fuori gli schemi che la società impone, infrange le regole, insomma gli piace agire a modo suo.

Le similitudini come nella quiete, ventro tra la siepe fanno capire che si sente intrappolato dalla vita monotona, proprio come l’acqua nella rete, ed è alla ricerca di una via di fuga e per questo motivo si sente privo della volontà di agire e dei desideri da realizzare, in poche parole è apatico.

L’unica cosa che sa, con certezza, della sua vita, è il suo mestiere di cantante e attraverso la musica trova la sua valvola di sfogo, è la sua passione, però per il resto gli piace esagerare anche se, alle volte, non si rende conto che può finire nei guai.

A VOI E’ MAI CAPITATO DI ESAGERARE IN QUALCHE SITUAZIONE? RACCONTATE LE VOSTRE ESPERIENZE….