Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Bocconotti, dolcetti abruzzesi

Gennaio 16th, 2016

bocconotti abruzzesiSono dei dolcetti tipici dell’Abruzzo, detti così perchè mangiati in un solo boccone ed accompagnati al vino passito. I più conosciuti sono quelli di Castel Frentano, in provincia di Chieti, perchè il ripieno è caratterizzato da: cioccolato, cannella e mandorle tostate.
L’origine di questo dolce risale al Settecento quando una domestica, per rendere omaggio al suo padrone, creò questa particolare ricetta; unì infatti il caffè e il cioccolato (due prodotti importati) all’interno della pasta frolla. Man mano notò che il ripieno era liquido e decise di aggiungere le mandorle e di chiudere per bene i bordi del dischetto del dolcetto. A fine cottura, per renderlo più gustoso, spolverizzò il bocconotto con lo zucchero a velo e conquistò così il palato del suo Signore.
Esiste anche la variante salata: la pasta sfoglia sostituisce quella frolla mentre il ripieno è a base di: funghi, pollo, animelle e tartufo.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: media
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora
TEMPO DI COTTURA: 30 minuti
DOSI: 6 pezzi
CALORIE: 150 a pezzo

INGREDIENTI:
- per la pasta frolla:

farina
250 gr di farina 00
zucchero
80 gr di zucchero
uova
1 tuorlo
olio
130 ml di olio d’oliva
marsala
2 cucchiai di Marsala
limone
la scorza di mezzo limone grattuggiata

 

- per il ripieno:

acqua
250 ml di acqua
cioccolato fondente
100 gr di cioccolato fondente
zucchero
100 gr di zucchero
mandorle
100 gr di mandorle tostate
caffè
1 cucchiaino di caffè solubile
uova
2 tuorli d’uovo
cannella
un pizzico di cannella
zucchero a velo
zucchero a velo q.b.    

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate la pasta frolla: lavorate il tuorlo con lo zucchero, aggiungete man mano l’olio e la farina; infine unite il Marsala e la scorza del limone grattuggiata.

Lavorate energicamente l’impasto per 10 minuti finchè non avrete ottenuto una palla compatta. Successivamente preparate il ripieno: sciogliete nell’acqua lo zucchero e portate ad ebollizione; a questo punto unite il cioccolato, le mandorle tostate ed il caffè.

Una volta che il tutto si fredda aggiungete i tuorli e la cannella. Cuocete a fuoco medio per 10 minuti finchè avrete ottenuto una crema.

Munitevi di sei pirottini che andrete a foderare con la pasta frolla; all’interno di ognuno mettete due cucchiai di ripieno. Ponete sopra un altro dischetto di pasta e chiudete per bene i bordi. Infornate, in forno preriscaldato, per mezz’ora a 180°.

Una volta cotti sfornateli e quando saranno freddi spoverizzate con abbondante zucchero a velo.

Conoscevate questa ricetta? Preparate dei dolcetti simili?

Crazy night - Festa col morto (2017) di Lucia Aniello

Luglio 25th, 2017

locandina film Crazy night - Festa col mortoREGIA: Lucia Aniello
CAST: Scarlett Johansson, Kate McKinnon, Zoë Kravitz, Demi Moore, Ty Burrell, Jillian Bell, Ilana Glazer, Paul W. Downs, Emmy Elliott, Colton Haynes, Dean Winters, Karan Soni, Natalie Gold
GENERE: commedia
PAESE DI PRODUZIONE: Stati Uniti d’America (2017)
DISTRIBUZIONE: Warner Bros Italia
DURATA: 101 minuti
DATA DI USCITA NEI CINEMA: giovedì 27 luglio 2017

TRAMA:
Dopo ben dieci anni, cinque amiche del college si ritrovano a trascorrere un fine settimana di follie e Miami. Purtroppo, però, per errore uccidono uno spogliarellista e, prese dal panico, cercano un modo per rimediare al danno.

TRAILER:

 

Il vestito "anguria"

Luglio 25th, 2017
vestito anguriaConoscete il nuovo trend modaiolo di quest’estate? Si tratta del vestito “anguria", diffuso su Instagram: nelle foto le persone raffigurate possono indossare un anguria intero, il quale sostituisce gli indumenti che si hanno indosso.

Come potete ottenere un simile effetto? Con il tag “WatermelonDress", il quale simula l’effetto di essere assorbiti da un anguria e sembrare così, agli occhi delle fotocamere,  delle fette di cocomero rosso.

Questa tendenza, oltre alla gente comune, è stata adottata anche da note celebrità come Emma Lee Bunton, ex Spice Girl e Ryan Seacrest.

No vacancy degli OneRepublic ft. Tiziano Ferro

Luglio 25th, 2017

No vacancy degli OneRepublic ft. Tiziano FerroARTISTI: OneRepublic
COLLABORAZIONE: Tiziano Ferro
TIPO DI CANZONE: nuovo singolo pubblicato in tutto il mondo il 28 aprile 2017
GENERE: pop
ETICHETTA: Universal
PRODUTTORI DEL BRANO: Tiziano Ferro e Ryan Tedder
DATA DI PUBBLICAZIONE: venerdì 7 luglio 2017



VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

[Verse 1: Ryan Tedder & Tiziano Ferro]
I used to leave the doors unlocked and leave the lights on
I used to stay awake, just counting hours all night long
I had so many empty rooms inside the chateau
Yeah, oh yeah
I'm done with sharing space with people that I don't know
Trading pieces of my heart 'til I felt shallow
I had so many empty rooms inside the chateau, yeah

[Pre-Chorus: Both, Ryan Tedder]
But ever since I met you
No vacancy because of you
There's no vacancy, no empty rooms
Got no vacancy, ever since I met you
No vacancy because of you

[Chorus: Both, Tiziano Ferro]
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
No vacancy, no vacancy
Prima di te solamente vuoto
Ora tu riempi ogni spazio
Prima di te solamente vuoto
Ora tu riempi ogni spazio
Ogni spazio
Ogni spazio

[Verse 2: Tiziano Ferro]
I used to be the type to never take a chance, oh
Had so many walls, you'd think I was a castle
I spent so many empty nights with faces I don't know

[Pre-Chorus: Both]
But ever since I met you
No vacancy because of you
There's no vacancy, no empty rooms
Got no vacancy, ever since I met you
No vacancy because of you

[Chorus: Both]
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
No vacancy, no vacancy

[Bridge: Ryan Tedder & Tiziano Ferro]
Come on, come on, listen, oh yeah
Ogni spazio
Come on, come on, listen, oh yeah
Tu riempi ogni spazio
When I fell, I fell, I fell, I fell for you
So no vacancy, no vacancy
Tu riempi ogni spazio

[Chorus: Both]
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
No vacancy, no vacancy

[Outro: Ryan Tedder & Tiziano Ferro]
Prima di te solamente vuoto
Come on, come on, listen
No vacancy
Prima di te solamente vuoto
Oh yeah, oh
Ogni spazio
Oh yeah
Ogni spazio
No vacancy

Insalata pantesca

Luglio 8th, 2017
insalata pantescaE’ un piatto freddo tipico di Pantelleria a base di patate lesse, pomodori, cipolle, olive nere e capperi. Il contorno può essere definito un mix mediterraneo, ricco di profumi siciliani, perfetto per essere accompagnato a pietanze di carne o pesce. Tutti gli ingredienti ovviamente devono essere mescolati con dell’ottimo olio d’oliva ed aromatizzati con l’origano.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: bassa
TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
TEMPO DI COTTURA: 20 minuti
DOSI: per 4 persone
CALORIE: 250 a porzione

INGREDIENTI:

patate
500 gr di patate
pomodorini
250 gr di pomodorini
olive
2 cucchiai di olive
capperi
1 cucchiaio di capperi
cipolla
1 cipolla
limone
succo di limone q.b.
olio
2 cucchiai di olio
origano
origano q.b.
sale
sale q.b.
  pepe nero q.b.        

  

 FASI DI PREPARAZIONE:

Lavate e pelate le patate. Mettetele, in una pentola, con del sale grosso e fate cuocere finchè sono tenere. Una volta pronte, fate raffreddare per 20 minuti circa.

Lavate e tagliate i pomodorini in 4 parti e dopo metteteli in una ciotola con la cipolla, tritata precedentemente a fettine sottili, le olive e i capperi.

Aggiungete le patate già lessate a pezzi e condite con del succo di limone, olio, sale e pepe. Spargete una bella manciata di origano.

Avete assaggiato questa tipica insalata di Pantelleria? Vi piace il mix di sapori mediterranei?

Tagliatelle al tonno e olive nere

Giugno 29th, 2017
tagliatelle tonno e oliveE’ un primo piatto estivo, leggero e molto saporito a base di pasta lunga condita con un sughetto al pomodoro, tonno e olive nere; questa pietanza è perfetta da proporre ad amici e parenti per un pranzo estivo. Se volete rendere le tagliatelle più profumate aggiungete un pizzico di prezzemolo.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: bassa
TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 minuti
TEMPO DI COTTURA: 10 minuti
DOSI: per 4 persone
CALORIE: 350 a porzione

INGREDIENTI:

tagliatelle
300 gr di tagliatelle
pomodori
8 pomodori datterini
tonno
160 gr di tonno al naturale
olive
15 gr di olive nere
olio
4-5 cucchiai di olio d’oliva
aglio
1 spicchio di aglio
sale
sale q.b.
prezzemolo
1 ciuffo di prezzemolo    

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e successivamente mettete in un tegame l’olio con un spicchio d’aglio; quando ques’ultimo sarà ben dorato aggiungete i pomodori tagliati a metà.

Fate cuocere per qualche minuto e dopo versate il tonno e le olive a rondelle. Fate insaporire per circa 5 minuti e versate, a piacere, il prezzemolo tritato. Quando la pasta è cotta amalgamatela con il condimento preparato in precedenza e servite.

Avete già preparato questa ricetta? Quale formato di pasta usate per condirla con il tonno e le olive?