Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Bocconotti, dolcetti abruzzesi

Gennaio 16th, 2016

bocconotti abruzzesiSono dei dolcetti tipici dell’Abruzzo, detti così perchè mangiati in un solo boccone ed accompagnati al vino passito. I più conosciuti sono quelli di Castel Frentano, in provincia di Chieti, perchè il ripieno è caratterizzato da: cioccolato, cannella e mandorle tostate.
L’origine di questo dolce risale al Settecento quando una domestica, per rendere omaggio al suo padrone, creò questa particolare ricetta; unì infatti il caffè e il cioccolato (due prodotti importati) all’interno della pasta frolla. Man mano notò che il ripieno era liquido e decise di aggiungere le mandorle e di chiudere per bene i bordi del dischetto del dolcetto. A fine cottura, per renderlo più gustoso, spolverizzò il bocconotto con lo zucchero a velo e conquistò così il palato del suo Signore.
Esiste anche la variante salata: la pasta sfoglia sostituisce quella frolla mentre il ripieno è a base di: funghi, pollo, animelle e tartufo.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: media
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora
TEMPO DI COTTURA: 30 minuti
DOSI: 6 pezzi
CALORIE: 150 a pezzo

INGREDIENTI:
- per la pasta frolla:

farina
250 gr di farina 00
zucchero
80 gr di zucchero
uova
1 tuorlo
olio
130 ml di olio d’oliva
marsala
2 cucchiai di Marsala
limone
la scorza di mezzo limone grattuggiata

 

- per il ripieno:

acqua
250 ml di acqua
cioccolato fondente
100 gr di cioccolato fondente
zucchero
100 gr di zucchero
mandorle
100 gr di mandorle tostate
caffè
1 cucchiaino di caffè solubile
uova
2 tuorli d’uovo
cannella
un pizzico di cannella
zucchero a velo
zucchero a velo q.b.    

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate la pasta frolla: lavorate il tuorlo con lo zucchero, aggiungete man mano l’olio e la farina; infine unite il Marsala e la scorza del limone grattuggiata.

Lavorate energicamente l’impasto per 10 minuti finchè non avrete ottenuto una palla compatta. Successivamente preparate il ripieno: sciogliete nell’acqua lo zucchero e portate ad ebollizione; a questo punto unite il cioccolato, le mandorle tostate ed il caffè.

Una volta che il tutto si fredda aggiungete i tuorli e la cannella. Cuocete a fuoco medio per 10 minuti finchè avrete ottenuto una crema.

Munitevi di sei pirottini che andrete a foderare con la pasta frolla; all’interno di ognuno mettete due cucchiai di ripieno. Ponete sopra un altro dischetto di pasta e chiudete per bene i bordi. Infornate, in forno preriscaldato, per mezz’ora a 180°.

Una volta cotti sfornateli e quando saranno freddi spoverizzate con abbondante zucchero a velo.

Conoscevate questa ricetta? Preparate dei dolcetti simili?

Il libro della giungla (2016) di Jon Favreau

Aprile 5th, 2016

Il libro della giungla

DATA USCITA NEI CINEMA: 14 aprile 2016
GENERE: Avventura , Drammatico , Fantasy , Family
ANNO: 2016, USA
REGIA: Jon Favreau
CAST: Neel Sethi, Scarlett Johansson, Bill Murray, Lupita Nyong’o, Idris Elba, Ben Kingsley, Christopher Walken, Giancarlo Esposito
DISTRIBUZIONE: Walt Disney Pictures



 

TRAMA

Rivisitazione del film animazione, prodotto dalla Disney, tratta dal libro di Rudyard Kipling “Il libro dela giungla". Mowgli, un piccolo bambino orfano trovato in una cesta nelle giungle profonde del Madhya Pradesh, in India. Bagheera, la pantera nera che scopre il bambino, lo porta subito da una madre di lupo che ha appena avuto i cuccioli. Lei lo cresce insieme ai propri cuccioli e Mowgli viene ben presto a conoscenza della vita della giungla.

GUARDA IL TRAILER

Polpettine di tonno

Aprile 5th, 2016

polpette di tonnoVi piace il tonno e siete alla ricerca di una ricetta sfiziosa? Ecco quella che fa al caso vostro: delle polpettine di pesce! La ricetta, di facile preparazione, richiede poco tempo ed è ottima da essere servita per accompagnare anche altre pietanze di mare oppure di verdure. Il loro gusto invece sarà molto delicato perchè il tonno viene reso leggero dalla croccante panatura.


INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: bassa
TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
TEMPO DI COTTURA: 10 minuti
DOSI: per 2 persone
CALORIE: 40 a pezzo

INGREDIENTI:

tonno
2 scatole di tonno sott’olio da 160 gr
1 fetta di pancarrè
uova
1 uovo
patata
1 patata grande
pangrattato
pangrattato
prezzemolo
1 ciuffo di prezzemolo

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa lessate e pelate una patata; successivamente schiacciatela.

Unite adesso la patata al tonno in scatola, precedentemente sminuzzato, con l’uovo, il pancarrè (leggermente ammorbidito con un po’ d’acqua) e il prezzemolo tritato.

Formate così delle piccole palline e passatele nel pangrattato. Disponete le vostre polpette su una placca foderata di carta forno. Cuocete, in forno preriscaldo, a 200° per 10 minuti.

Avete già provato questa ricetta? Cosa ne pensate di queste polpette di pesce?

Ciao Darwin 7 varietà

Aprile 5th, 2016
ciao darwin 7Da venerdì 18 marzo, in prima serata, torna su Canale 5 il noto e bizzarro programma tv di intrattenimento “Ciao Darwin” condotto da Paolo Bonolis insieme a Luca Laurenti.

La trasmissione, ispirata alla teoria dell’evoluzione di Darwin, è giunta alla settima edizione e consiste in gare miste e di varie discipline (canto, dibattito, intelligenza, coraggio, tempo, esibizione, cultura, seduzione e tanto altro) dove si sfideranno due schieramenti opposti come, per esempio: Normali vs Diversi; Brutti vs belli, Integratori vs Bucatini e tanti altri.

Questa edizione, detta La Resurezzione, farà di certo divertire come le precedenti i telespettatori con i vari sketch ed interpretazioni dei concorrenti. Nel cast probabilmente come presenza fissa ci saranno Lillo e Greg e anche quest’anno è previsto un corpo di ballo con: Shaila Gatta, ex concorrente di Amici; Lorella Boccia, reduce del successo di Colarado e, forse, l’ex concorrente del Grande Fratello 14 Valentina Bonariva.

Per scoprire divertenti novità sintonizzatevi quindi ogni venerdì, in prima serata, su Canale 5!

Guardami amore di Francesco Renga

Aprile 5th, 2016

guardami amore di francesco rengaARTISTA: Francesco Renga
TIPO DI CANZONE: primo singolo estratto dal suo nuovo album
ALBUM: Scriverò il tuo nome (in uscita il 15 aprile 2016)
GENERE: pop, pop rock
INFO: il brano è una ballad intensa in cui il canto, profondo ed incalzante, accompagna con energia ogni momento del brano
PRODUTTORE DEL BRANO: Michele Canova
AUTORI DEL BRANO: Francesco Renga e Tony Maiello
PRODUTTORE DEL VIDEO: Gaetano Morbioli
CONTENUTO DEL VIDEO: Francesco si perde in un paesaggio quasi lunare, senza una meta precisa, tra le dune di sabbia rosa; le grotte nascoste e i sentieri battuti tra le rocce
LUOGO DEL VIDEO: Stati Uniti d'America e, in particolar modo: Canyon, Utah, Nevada e California
DATA DI PUBBLICAZIONE: venerdì 11 marzo 2016

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Pensavi fosse stato un po' più facile
Quello che tutti hanno chiamato vivere
Ma quando sotto i piedi il mondo cade
Diventerà impossibile restare in verticale

Credevi nell'amore senza fine
Ma hai scoperto che anche il tempo è un limite
Non basteranno tutti i battiti del cuore
Quando diventa un'abitudine anche respirare

E resti ad aspettare
Sotto il temporale
La pioggia sa confondere le lacrime

Ma guardami amore
Mentre canto la nostra canzone
Scusami amore
Se ogni tanto mi trema la voce
Ricordati amore che la vita è un raggio di sole
E di notte no, non si muore no, non si muore no, non si muore mai

Proteggimi dalle paure col tuo scudo
Quelle spade non aspettano un minuto
Ma se il nemico sarò forte chiedi aiuto
Nessuna guerra è stata vinta mai da un solo uomo

E ogni sogno che risponde l'universo
Per questa notte puoi dormire sul mio petto
I nostri cuori insieme formano un esercito
Senti il mio battito sotto al tuo battito
Senti il mio battito sotto al tuo battito
Senti il mio battito sotto al tuo battito

Guardami amore
Mentre canto la nostra canzone
Scusami amore
Se ogni tanto mi trema la voce
Ricordati amore che la vita è un raggio di sole
E di notte no, non si muore no, non si muore no, non si muore mai

Ricordati amore che la vita è un raggio di sole
E di notte no, non si muore no, non si muore no, non si muore mai

Ma guardami amore
Mentre canto la nostra canzone
Scusami amore
Se ogni tanto mi trema la voce
Ricordati amore che la vita è un raggio di sole
E di notte no, non si muore no, non si muore no, non si muore mai

Q Motion, il nuovo fitness tracker della Fossil

Aprile 5th, 2016
fossil q motionLa nota azienda del settore gioielli e orologi ha presentato un nuovo fitness tracker: il Q Motion, simile esteticamente al Misfit annunciato a novembre 2015.

Dal punto di vista estetico, il Q Motion ha la forma di un cilindro rivestito di alluminio satinato: elemento indispensabile per catturare l’attenzione dell’acquirente. Inoltre è possibile sostituire il cinturino di silicone con altri colori e materiali.

Il Q Motion è un accessorio waterproof: resiste fino a 50 metri di profondità sott’acqua e, grazie all’apposita batteria a bottone, ha un’autonomia pari a sei mesi.

Le sue principali funzioni sono: monitora l’attività fisica svolta, controlla la distanza, il numero di passi percorsi, le calorie bruciate e anche la qualità del sonno.

La tecnologia Smart Tap invece serve per riprodurre un brano musicale, cercare il proprio smartphone oppure scattare una foto; si possono ricevere altresì notifiche, tramite vibrazione, dai vari contatti memorizzati in esso.

Il suo prezzo oscilla sui 95 dollari e sarà disponibile, in commercio, nei mesi estivi.