Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Bocconotti, dolcetti abruzzesi

Gennaio 16th, 2016

bocconotti abruzzesiSono dei dolcetti tipici dell’Abruzzo, detti così perchè mangiati in un solo boccone ed accompagnati al vino passito. I più conosciuti sono quelli di Castel Frentano, in provincia di Chieti, perchè il ripieno è caratterizzato da: cioccolato, cannella e mandorle tostate.
L’origine di questo dolce risale al Settecento quando una domestica, per rendere omaggio al suo padrone, creò questa particolare ricetta; unì infatti il caffè e il cioccolato (due prodotti importati) all’interno della pasta frolla. Man mano notò che il ripieno era liquido e decise di aggiungere le mandorle e di chiudere per bene i bordi del dischetto del dolcetto. A fine cottura, per renderlo più gustoso, spolverizzò il bocconotto con lo zucchero a velo e conquistò così il palato del suo Signore.
Esiste anche la variante salata: la pasta sfoglia sostituisce quella frolla mentre il ripieno è a base di: funghi, pollo, animelle e tartufo.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: media
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ora
TEMPO DI COTTURA: 30 minuti
DOSI: 6 pezzi
CALORIE: 150 a pezzo

INGREDIENTI:
- per la pasta frolla:

farina
250 gr di farina 00
zucchero
80 gr di zucchero
uova
1 tuorlo
olio
130 ml di olio d’oliva
marsala
2 cucchiai di Marsala
limone
la scorza di mezzo limone grattuggiata

 

- per il ripieno:

acqua
250 ml di acqua
cioccolato fondente
100 gr di cioccolato fondente
zucchero
100 gr di zucchero
mandorle
100 gr di mandorle tostate
caffè
1 cucchiaino di caffè solubile
uova
2 tuorli d’uovo
cannella
un pizzico di cannella
zucchero a velo
zucchero a velo q.b.    

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparate la pasta frolla: lavorate il tuorlo con lo zucchero, aggiungete man mano l’olio e la farina; infine unite il Marsala e la scorza del limone grattuggiata.

Lavorate energicamente l’impasto per 10 minuti finchè non avrete ottenuto una palla compatta. Successivamente preparate il ripieno: sciogliete nell’acqua lo zucchero e portate ad ebollizione; a questo punto unite il cioccolato, le mandorle tostate ed il caffè.

Una volta che il tutto si fredda aggiungete i tuorli e la cannella. Cuocete a fuoco medio per 10 minuti finchè avrete ottenuto una crema.

Munitevi di sei pirottini che andrete a foderare con la pasta frolla; all’interno di ognuno mettete due cucchiai di ripieno. Ponete sopra un altro dischetto di pasta e chiudete per bene i bordi. Infornate, in forno preriscaldato, per mezz’ora a 180°.

Una volta cotti sfornateli e quando saranno freddi spoverizzate con abbondante zucchero a velo.

Conoscevate questa ricetta? Preparate dei dolcetti simili?

Monopoli versione "baro"

Febbraio 22nd, 2018

Monopoly Cheaters Edition

Il noto gioco Monopoli della Hasbro arriverà sul mercato in una nuova versione: “Baro", dedicata a coloro che al gioco truffano… il migliore truffatore sarà quindi premiato?  

La Monopoly Cheaters Edition, sarà presente nei negozi di giocattoli nei prossimi mesi e sarà differente da quelle precedenti perchè vi saranno 15 carte in più, dette appunto “baro", e cinque posti al centro del tabellone che prevedono lo svolgimento di compiti errati come rubare il denaro alla banca o spostare la pedina di un altro giocatore.

Coloro che svolgono il proprio ruolo in modo corretto verranno quindi premiati con le  nuove carte mentre gli altri saranno mandati in prigione o resteranno in una posizione di stallo, detta appunto ammanettamento.

 

Arlo Baby, la videocamera pensata per i più piccoli

Febbraio 22nd, 2018
arlo baby

Avete dei bambini o neonati a casa e volete tenere sotto controllo le loro attività? La Netgear ha progettato Arlo Baby, la videocamera smart che vi consentirà di monitorare ciò che i vostri piccoli stanno facendo in ogni momento.

Dal punto di vista del design, si presenta piuttosta colorata e stile cartoon ed è composta da due pulsanti: quello sonoro e quello dell’illuminazione. Arlo è una videocamera Full HD (1920x1080 pixel) che offre un’inquadratura di qualità ed è possibile spostarla in qualsiasi stanza perchè munita di batterie.

Grazie all’app ufficiale della Netgear, la videocamera interagisce con il proprio smartphone. E’ altresi dotata di luci LED a infrarossi, microfono ed altoparlante, utile per comunicare con il bambino a distanza. 

Tra le altre opzioni ci sono inoltre: luce notturna personalizzabile, temperatura della stanza, rilevatore di umidità, avvisi immediati e lettore musicale integrato simile ad una ninna nanna. 

Il costo della videocamera è di 216 euro ed è possibile acquistarla su Amazon o sul sito ufficiale, talvolta a prezzi scontati.

I miei vinili 2 programma musicale

Febbraio 22nd, 2018

i miei vinili 2

Dopo la prima edizione de “I miei vinili", Riccardo Rossi approda nuovamente su Sky Arte con la seconda stagione del noto programma musicale che vedrà protagonisti, al suo fianco, vari artisti come: Alex Britti, Giorgia, Caparezza e tanti altri.

La trasmissione è prevalentemente incentrata su ricordi musicali, passioni ed episodi circa i vecchi dischi in vinile. 

I vari ospiti, fra cui: Margherita Buy, Andrea Delogu, Giovanni Malagò, Walter Veltroni e Veronica Pivetti  saranno intervistati ed accolti da Riccardo all’interno di uno storico negozio romano, dove appunto Rossi lavorava da ragazzo. Ognuno di loro racconterà, attorno ad un giradischi e due sgabelli, aneddoti sul disco al quale è più legato e le canzoni che rappresentano la propria vita.

Bucatini alla gricia

Febbraio 22nd, 2018

bucatini alla griciaE’ un piatto tipico della cucina laziale, simile alla pasta all’amatriciana in quanto a base di guanciale, in sostituzione alla pancetta, pecorino romano e molto pepe. L’unico ingrediente non presente è il pomodoro perchè la ricetta ha origini antiche e questo ortaggio non era ancora conosciuto.
CURIOSITA’: secondo una credenza la ricetta è stata preparata da un gruppo di pastori del Lazio che, al ritorno dai pascoli, usarono i pochi ingredienti sopra citati e realizzarono un piatto gustoso.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: bassa
TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
TEMPO DI COTTURA: 15 minuti
DOSI: 4 persone
CALORIE: 500 a porzione

INGREDIENTI:

bucatini
300 gr di bucatini
guanciale
120 gr di guanciale a cubetti
pecorino
80 gr di pecorino romano
olio
olio extravergine d’oliva q.b.
sale
sale q.b.
pepe
pepe q.b.

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa ponete sul fuoco la pentola con l’acqua ed il sale e portate a bollore; nel frattempo fate rosolare il guanciale in una padella con un filo d’olio.

A questo punto, buttate la pasta; scolatela ben al dente e saltatela in padella con il guanciale. Servite i bucatini nei piatti, spolverizzate con abbondante pecorino romano e una manciata di pepe.

Vi piacciono i bucatini alla gricia? Preferite questa ricetta o la pasta all’amatriciana?

Il mondo prima di te di Annalisa

Febbraio 22nd, 2018

Il mondo prima di te di Annalisa

ARTISTA: Annalisa
TIPO DI CANZONE: secondo singolo estratto dall'ultimo album dell'artista e brano presentato al Festival di Sanremo 2018
ALBUM: Bye bye (2018)
GENERE; pop
ETICHETTA: Warner Music Italy
AUTORI DEL BRANO: Annalisa, Davide Simonetta e Alessandro Raini
LUOGO DEL VIDEO: Lanzarote
PRODUTTORI DEL VIDEO:  YouNuts!
DATA DI PUBBLICAZIONE: mercoledì 7  febbraio 2018

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Un giorno capiremo chi siamo 
Senza dire niente 
E sembrerà normale
Immaginare che il mondo 
Scelga di girare 
Attorno a un altro sole


È una casa senza le pareti 
Da costruire nel tempo
Costruire dal niente
Come un fiore 
Fino alle radici
È il mio regalo per te 
Da dissetare e crescere

E siamo montagne a picco sul mare 
Dal punto più alto impariamo a volare
Poi ritorniamo giù 
Lungo discese pericolose
Senza difese
Ritorniamo giù 
A illuminarci come l’estate 
Che adesso brilla
Com’era il mondo prima di te

Un giorno capiremo chi siamo 
Senza dire niente
Niente di speciale
E poi ci toglieremo i vestiti 
Per poter volare più vicino al sole
In una casa senza le pareti 
Da costruire nel tempo 
Costruire dal niente
Siamo fiori
Siamo due radici 
Che si dividono per ricominciare a crescere

E siamo montagne a picco sul mare 
Dal punto più alto impariamo a volare
Poi ritorniamo giù 
Lungo discese pericolose
Senza difese
Ritorniamo giù 
A illuminarci come l’estate 
Che adesso brilla
Com’era il mondo prima di te 

Ora e per sempre ti chiedo di entrare all’ultima festa e nel mio primo amore
Poi ritorniamo giù 
Lungo discese pericolose
Senza difese
Ritorniamo giù 
A illuminarci come l’estate 
Che adesso brilla
Com’era il mondo prima di te
Com’era il mondo prima di te
Com’era il mondo prima di te