Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Archivi per: Gennaio 2017, 24

Festival di Sanremo 2017 programma tv

Gennaio 24th, 2017
sanremo 2017Da martedì 7 febbraio fino a sabato 11 si svolgerà presso il Teatro Ariston di Sanremo la 67° edizione del Festival della canzone italiana, condotta anche quest’anno da Carlo Conti ed in onda, in prima serata, su Rai Uno.

Ad affiancarlo ci sarà anche Maurizio Crozza che farà dei brevi interventi, dietro ad uno schermo come a Ballarò mentre numerosi saranno gli ospiti “musicali” presenti sul palco, fra i quali: Tiziano Ferro con Carmen Consoli, Giorgia, Ricky Martin, Mika e Zucchero.

Interveranno anche nel corso delle cinque puntate: Paola Cortellesi, Antonio Albanese e probabilmente anche Stevie Wonder… ma su quest’ultimo ospite ci sono ancora delle incertezze.

I concorrenti presenti in gara invece sono 22, fra i quali: Clementino con “Ragazzi fuori", Gigi D’Alessio ed Ermal Meta entrambi con brani dedicati alla mamma; Ron, Fiorella Mannoia, Marco Masini, Samuel, Ragel e Giorgia Luzi, Chiara, Paola Turci, Giusy Ferreri, Sergio Sylvestre, Michele Bravi, Alessio Bernabei, Fabrizio Moro, Elodie, Bianca Atzei, Francesco Gabbani, Michele Zarrillo, Albano, Nesli e Lodovica Comello.

Seguite le varie puntate e fateci sapere quale brano vi ha colpito di più e perchè…

You can be you dei Saint Motel

Gennaio 24th, 2017

you can be you dei saint motelARTISTI: Saint Motel
COLLABORAZIONI: Billboard
TIPO DI CANZONE: secondo singolo estratto dall'ultimo album
ALBUM: Saintmotelevision (2016)
GENERE: pop
INFO SUL VIDEO: si tratta di un videoclip 360 Virtualizer animato
DATA DI PUBBLICAZIONE: 16 settembre 2016

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Let it go
I’ve been told a million times let it go
But I won’t, ‘cause my mama said to hold on to hope

You can be right, you can be wrong
You can be anything you want
You can be you
You can be you

When it’s tough and the whole world brings your dreams to a stop
Don’t give up
Just remember you’re loved no matter what

You can be right, you can be wrong
You can be anything you want
You can be you
You can be you
You can be you
But you’ll always be mine

Nowadays when I find myself in times of pain
It’s okay
I still hear the words my momma would sing

You could be right, you could be wrong
You could be anything you want
You can be right, you can be wrong
You can be anything you want
You can be you
You can be you
You can be you
But you’ll always be mine

You can be right, you can be wrong
You can be anything you want
You could be right, you could be wrong
You could be anything you want
You can be you
You can be you
You can be you
But you’ll always be mine

VAQSO VR, l'accessorio "odoroso" per i visori

Gennaio 24th, 2017
vaqso vrUna nota azienda giapponese sta perfezionando i visori per la realtà virtuale con un nuovo accessorio, utile per emettere odori sullo schermo: il VAQSO VR.

Si tratta di un dispositivo microscopico (120x35x15 mm), il quale viene inserito nella parte inferiore di un trazionale visore come, per esempio, HTC Vive o Oculus Rift e dopo collegato o via Bluetooth oppure tramite porta USB.

Ogni visore inoltre supporta ben 10 fragranze (tra odori e puzze) differenti rimovibili; ognuna di esse fuoriesce grazie ai fori posti nel lato più piccolo in modo tale da essere percepite dal naso dell’utente che potrà inoltre impostare la sua durata e l’intensità.

L’azienda giapponese ha introdotto questo dispositivo per rendere i visori multifunzione e non limitarli soltanto al senso della vista. Il suo costo? Ancora è ignoto ma ulteriori novità si scopriranno a fine 2017!

Torta rustica ai carciofi

Gennaio 24th, 2017

torta rustica ai carciofiE’ un antipasto sfizioso e di facile preparazione a base di pasta sfoglia e ripieno di carciofi. L’involucro esterno, una volta cotto, sarà croccante mentre l’interno avrà un cuore morbido conferito dagli ortaggi impiegati. Il tutto viene reso più sfizioso grazie all’aggiunta della panna e dell’emmenthal.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: bassa
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
TEMPO DI COTTURA: 45 minuti
DOSI: per 8 persone
CALORIE: 320 a porzione

INGREDIENTI:

pasta sfoglia
2 rotoli di pasta sfoglia
carciofi
5 carciofi
uova
3 uova
parmigiano
50 gr di parmigiano grattuggiato
sale
sale q.b.
pepe
pepe q.b.
panna
100 ml di panna fresca
emmenthal
100 gr di emmenthal
olio
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa pulite i carciofi e lasciateli in ammollo nell’acqua per mezz’ora. Successivamente tagliateli a spicchi e rosolateli, con un po’ di olio, in una padella. Unite mezzo bicchiere di acqua calda e fate cuocere per 10 minuti con un coperchio. Infine salate e pepate.

Grattuggiate l’emmenthal e mischiatelo con la panna, le uova sbattute e il parmigiano grattuggiato; unite nuovamente il sale e il pepe.

Adesso prendete una teglia, di forma rotonda, e mettete la pasta sfoglia; bucherellate il fondo con una forchetta e versate il ripieno di carciofi. Chiudete sopra con l’altra pasta sfoglia facendo aderire per bene i bordi.

Potete spennellare la superficie, a piacere, con un tuorlo d’uovo. Infornate, in forno già caldo, per 45 minuti a 190°.

Avete realizzato questo tipo di torta salata? Con quale ortaggio farcite solitamente la pasta sfoglia?

La vacanza "regalata"

Gennaio 24th, 2017
saint croixVolete fare una vacanza low cost dove vi regalano pure 300 euro? Ecco la soluzione che fa al caso vostro! Recatevi presso il sito del Ministero del turismo americano e prenotate una bellissima vacanza “estiva” all’isola di Saint Croix.

Si tratta di un vero e proprio paradiso naturale, stile Hawaii, con mare cristallino e temperatura mite tutto l’anno. Ma come mai l’America regala questa vacanza? Perchè è una meta turistica poco frequentata e perchè quest’anno ricorre il centanario delle sua liberazione.

La vacanza però pone una clausola: il turista deve pernottare minimo tre notti e a voi piacerebbe visitare quest’isoletta sperduta degli Stati Uniti? Fateci sapere…