Benvenuti su

The Live News

Kris Live Music

Archivi per: Gennaio 2017, 19

Boss in incognito 2017 docu-reality

Gennaio 19th, 2017
boss in incognitoA partire da martedì 24 gennaio andranno in onda su Rai Due i nuovi episodi della trasmissione “Boss in incognito” condotta da Nicola Savino, che ne ha fornito alcune anticipazioni a fine dicembre.

Nella prima puntata, il boss in incognito mandato in missione sarà Costantino Vaia (dirigente del marchio di passata di pomodoro Pomì), il quale nell’arco di una settimana dovrà verificare l’operato dei suoi dipendenti senza far scoprire la sua vera identità.

Durante tali giorni capirà così cosa fanno i suoi operai, scoprirà i loro pensieri (positivi o negativi) circa l’azienda e le loro condizioni lavorative e loro reazione finale dopo aver collaborato con il proprio capo.

Le puntate seguenti avranno per protagonisti altri noti dirigenti o titolari di note aziende… ma per saperne di più sintonizzatevi da martedì prossimo su Rai Due.

Crocchette sfiziose

Gennaio 19th, 2017
croccchette di patate con wurstelOggi vi propongo uno sfizioso antipasto che potrà sostituire le classiche patatine fritte: delle crocchette di patate originali perchè ripiene di wurstel, o se preferite potete mettere la salsiccia, e dal cuore filante. Internamente, una volta fritte, si presentano morbide e gustose mentre all’esterno hanno un’impanatura croccante e dorata.

INFORMAZIONI:
DIFFICOLTA’: bassa
TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
TEMPO DI COTTURA: 4-5 minuti circa
DOSI: 6 persone
CALORIE: 90 calorie a pezzo

INGREDIENTI:

patate
750 gr di patate
wurstel
350 gr di wurstel
latte
150 ml di latte
burro
50 gr di burro
parmigiano
50 gr di parmigiano grattuggiato
pecorino
50 gr di pecorino grattuggiato
uova
5 uova
noce moscata
noce moscata q.b.
pangrattato
pangrattato q.b.
sale
sale q.b.
pepe
pepe q.b.
olio
olio per friggere q.b.

 

FASI DI PREPARAZIONE:

Per prima cosa lessate le patate con la buccia e, una volta cotte, pelatele e passatele nello schiacciapatate per ottenere una poltiglia.

Sciogliere il burro, a fuoco basso, nel latte ed unite man mano la purea di patate. Salate e pepate ed aggiungete un pizzico di noce moscata, il pecorino e il parmigiano grattuggiato. Mescolate per bene e fate raffreddare. A questo punto sbattete tre uova ed amalgamate il tutto.

Tagliate a rondelle gli wurstel e mettetene un paio al centro della crocchetta; chiudete con cura.

In una ciotola sbattete le due uova rimaste e in un’altra il  pangrattato, passate le vostre palline di patate nel primo recipiente e dopo nel secondo. Friggetele in abbondante olio caldo e quando saranno dorate da entrambi i lati scolatele sulla carta cucina, per far assorbire l’olio in eccesso. Sono ottime consumate calde perchè croccanti e filanti!

Avete già preparato le crocchette ripiene? Preferite quelle tradizionali?

Lo smartphone del futuro? Bezel-less!

Gennaio 19th, 2017
benzel lessL’Essential Products, una giovane azienda californiana fondata da Andy Rubin, si sta dedicando ad un progetto innovativo: la creazione di uno smartphone bezel-less, ovviamente di fascia costosa.

Ma cosa significa bezel-less? Si tratta di un dispositivo senza cornici esterne ma composto solo da un telaio in metallo e una cover posteriore in ceramica.

Le dimensioni dello smartphone del futuro sarebbero quindi di circa 5,5′’, un po’ più piccole di un comune iPhone 7. Un’altra peculiarità è il modo di ricarica del cellullare: tramite connettore magnetico, il quale aggiunge anche molteplici funzioni allo smartphone.

Le prossime novità circa i bezel-less? Occorrerà attendere metà anno per saperne di più!

A un passo da te di Mina e Celentano

Gennaio 19th, 2017

a un passo da te di mina e celentanoARTISTI: Mina e Adriano Celentano
TIPO DI CANZONE: singolo estratto dal loro ultimo album
ALBUM: Le migliori (2016)
GENERE: pop
ETICHETTA: Clan/PDU
AUTORE DEL BRANO: Fabio Ilacqua
ARRANGIAMENTI: Celentano e Celso Valli
INFO: i cantanti creano una sorta di duello tra innamorati per poi lasciarsi andare alla parte più irrazionale dell'amore
PRODUTTORE DEL VIDEO: Gaetano Morbioli
CONTENUTO DEL VIDEO: è realizzato in bianco e nero e si alternano scenari notturni di metropoli e immagini raffiguranti Mina e Celentano su muri o cartelloni pubblicitari. Il video termina con una visione spaziale, ritornano i colori e i cantanti vestono i panni di due astronauti che passeggiano nel cosmo, osservano il nostro pianeta e si dirigono verso il Sole mano nella mano.
DATA DI PUBBLICAZIONE: venerdì 6 gennaio 2017

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Per niente stanco d’essere lucido
Umano
Troppo umano, circospetto e logico
e mi rivesto delle mie parole
e il tuo silenzio quasi mi commuove, sì
ma perché il cuore è poco intelligente.
Ne avrei da dire ma non dico niente
sei già a un passo da me.

Vorresti dirmi che m’inganno se mi sento libero?
Illuso
E che l’amore mette il cuore intrappola?
Sarà un miraggio vecchio come il mondo
ma galleggiare e poi lasciarsi andare a fondo
non è poi così indecente
e ragionare è meglio a luci spente
sei ad un passo da me,

E poi, e poi, e poi, e poi…

E poi ti fermi, ritratti, riaccendi una nuova teoria
non ne posso più.
E faccio finta di capire,
e faccio finta di dormire
Mio Dio che noia
ho bisogno di un drink che mi tiri su,

Ma il peggio è che ho bisogno di te,
delle tue mani, che resti e ti allontani
di carne e di senso
ragione e sentimento, di te
se no non riesco a dormire.
Mi fai bene anche se dici di no… io…
Di te, dei tuoi silenzi che t’odio e poi mi manchi
di carne e di senso
ragione e sentimento, di te.
Ma cosa c’è da capire? Mi fai bene.

Guarda il mio cuore, il mio cuore è unico
Unico
Non come fosse solo un caso clinico.
Lascia che il sole sciolga un poco il gelo
e che riscaldi un po’ il mio cuore sotto zero.
Fermo dietro la tua lente
che ti ripeto: calma, sii paziente.
sei gia’ a un passo da me.

Amica mia non negherai che in pratica
Ci siamo!
L’amore è solo una questione chimica
un espediente dell’evoluzione
un compromesso fra il dovere e la passione.
Certo, sei così attraente
e il tuo profumo annebbia la mia mente.
Sei ad un passo da me.

E poi, e poi, e poi, e poi.

E poi d’un tratto t’arrendi, sorridi, mi senti
ed io non ci speravo più.
Non c’è più niente da capire
Non c’è più niente da chiarire
Spengo la luce, restiamo in silenzio
ti sfioro e tu…

Oh, oh oh
Ma il peggio è che ho bisogno di te, delle tue mani
che resti e ti allontani
di carne e di senso
ragione e sentimento, di te
se no non riesco a dormire.
Mi fai bene anche se dici di no… io…
Di te, dei tuoi silenzi e anche dei tuoi giorni stanchi
di carne e di senso, ragione e sentimento… di te.
Ma cosa c’è da capire?
mi fai bene.

Ma cosa c’è da capire? Mi fai bene
Ma cosa c’è da capire?
delle tue mani
che resti e ti allontani
di carne e di senso
ragione e sentimento, di te
se no non riesco a dormire.
Mi fai bene anche se dici di no… io …
Di te, dei tuoi silenzi e anche dei tuoi piedi stanchi
di carne e di senso
ragione e sentimento, di te.
Ma cosa c’è da capire?
Mi fai bene

La birra "da doccia"

Gennaio 19th, 2017
shower beerPangPang, un birrificio svedese, ha prodotto un particolare tipo di birra adattabile anche in doccia: la “Shower beer", appunto birra da doccia.

La nota bevanda al malto è presente nel formato da 18 cl, in bottiglia di vetro, perchè è ideale da essere consumata in soli 3 sorsi durante una doccia rilassante. Il suo sapore invece è piuttosto dolce.

Fredrik Tunedal, il maestro birraio dell’azienda, ha anche consigliato i suoi clienti di provarla come balsamo poichè, grazie ai suoi ingredienti naturali, rafforza i capelli.

Quest’ultimo si dichiara soddisfatto della produzione di questo genere di birra, dapprima “limited edition", poichè sta riscuotendo molto successo tra gli scaffali di note catene alimentari.