Benvenuti su The Live News

Kris Live Music


Come nelle favole di Vasco Rossi

Marzo 22nd, 2017

come nelle favole di vasco rossiARTISTA: Vasco Rossi
TIPO DI CANZONE: singolo estratto dall'ultimo album
ALBUM: VascoNonStop (2016)
GENERE: pop rock
ETICHETTA: Universal
PRODUTTORE DEL VIDEO: Pepsy Romanoff
DATA DI PUBBLICAZIONE: venerdì 17 marzo 2017

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Quello che potremmo fare io e te
Senza dar retta e nessuno
Senza pensare a qualcuno
Quello che potremmo fare io e te
Non lo puoi neanche credere

Quello che potremmo fare io e te
Senza pensare a niente
Senza pensare sempre
Quello che potremmo fare io e te
Non si può neanche immaginare

Sai che ho pensato sempre quasi continuamente
Che non sei mai stata mia
Me lo ricordo sempre che non è successo niente
Dovevi sempre andar via

Io e te, io e te
Dentro un bar a bere e a ridere
Io e te, io e te
A crescere bambini, avere dei vicini
Io e te, io e te
Seduti sul divano
Parlar del più e del meno
Io e te, io e te
Come nelle favole

Quello che potremmo fare io e te
Non l'ho mai detto a nessuno
Però ne sono sicuro
Quello che potremmo fare io e te
Non si può neanche immaginare

Io e te, io e te
Dentro un bar a bere e a ridere
Io e te, io e te
A crescere bambini, avere dei vicini
Io e te, io e te
Sdraiati su un divano
Parlar del più e del meno
Io e te, io e te
Come nelle favole

Sdraiati su un divano
Parlar del più e del meno
Io e te, io e te

A crescere bambini, avere dei vicini
Io e te, io e te
Come nelle favole

Buena fortuna di Raphael Gualazzi ft Malika Ayane

Marzo 21st, 2017

Buena fortuna di Raphael Gualazzi ft Malika AyaneARTISTA: Raphael Gualazzi
COLLABORAZIONE: Malika Ayane
TIPO DI CANZONE: terzo singolo estratto dall'ultimo album
ALBUM: Love Life Peace (2016)
GENERE: jazz blues
AUTORE DEL BRANO: Pacifico
PRODUTTORE DEL VIDEO: Raphael Gualazzi
DATA DI PUBBLICAZIONE: lunedì 6 marzo 2017

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Buena suerte
Buena fortuna
A chi sceglie l’alba per andar via a chi non sa,
Se partire o no,
Mentre il giorno lo aspetta

Buena suerte
Buena fortuna
A chi vuole cambiare il mondo e a chi viaggerà senza limite
Segui il tuo cuore che ha un tempo perfetto

Anche se sbagli ancora
Non puoi stare fermo allora
Credimi, è un passo nel vuoto la felicità
Segui il tuo cuore che va
Dove splende ogni sogno

Buena suerte
Buena fortuna
A chi sposa una fede ma fede non ha
A chi piangerà per sorridere
Segui il tuo cuore che ha un tempo perfetto

Anche se sbagli ancora
Non puoi stare fermo allora
Credimi, è un passo nel vuoto la felicità
Segui il tuo cuore che va
Dove splende ogni sogno

Credimi, è un salto nel vuoto la felicità
Segui il tuo cuore che va
Segui il tuo cuore che va

Buena fortuna
Buena fortuna
Buena fortuna
Buena fortuna

Odiami dei Modà

Marzo 19th, 2017

odiami dei modàARTISTI: Modà
TIPO DI CANZONE: secondo brano estratto dall'ultimo album
ALBUM: Passione Maledetta 2.0 (2016)
GENERE: pop rock
ETICHETTA: Ultrasuoni
CONTENUTO DEL VIDEO: è in bianco e nero e vede i membri del gruppo cimentarsi in alcuni sport e attività, tra i quali il pugilato, con il cantante Kekko Silvestre che ripercorre le movenze tipiche di Rocky Balboa sul ring
DATA DI PUBBLICAZIONE: 24 febbraio 2017

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

E anche questa notte guarderà le stelle!
E anche questa notte son sicuro, lei non mi penserà!

E anche questa notte camminerò per la città...
Senza una meta, senza un motivo e senza logica!

Amati, almeno tu amati!
Mentre a me

Odiami, odiami, odiami,
con tutto il cuore odiami!,
Mettimi spalle al muro e se mi difendo inchiodami!

Odiami, odiami, odiami
Per tutto il male odiami!
Per tutti i giorni che ti rimangono, odiami
con tutto il cuore, per tutto il male

E anche questa notte guarderà le stelle!
E anche questa notte son sicuro, lei non mi penserà!
Avrà giusto il tempo di pensare a quando finirà,
l'agonia che prova e quanto mi maledirà!

Amati, almeno tu amati!
Mentre a me

Odiami, odiami, odiami,
con tutto il cuore odiami!
Mettimi spalle al muro e se mi difendo inchiodami!

Odiami, odiami, odiami
Per tutto il male odiami!
Per tutti i giorni che ti rimangono, odiami!
con tutto il cuore, per tutto il male!

Amati, almeno tu, amati!
Mentre a me

Odiami, odiami, odiami,
con tutto il cuore odiami!
Mettimi spalle al muro e se mi difendo inchiodami!

Odiami, odiami, odiami
Per tutto il male odiami!
Per tutti i giorni che ti rimangono, odiami!

Con tutto il cuore, per tutto il male
con tutto il cuore, per tutto il male

Fenomeno di Fabri Fibra

Marzo 15th, 2017

Fenomeno di Fabri FibraARTISTA: Fabri Fibra
TIPO DI CANZONE: primo singolo estratto dall'omonimo album
ALBUM: Fenomeno ( in uscita il 7 aprile 2017)
GENERE: rap
PRODUTTORI DEL BRANO: Tagaki e Ketra
PRODUTTORE DEL VIDEO: Cosimo d'Alemà
TEMA DEL BRANO: il pezzo riprende un vecchio brano del cantante, con il testo quasi completamente modificato, ma che sottolinea come le cose in tutti questi anni non siano cambiate granché, e la voglia di fare ed essere "un fenomeno" rimane la stessa anche in questi tempo di web e social network
DATA DI PUBBLICAZIONE: venerdì 3 marzo 2017

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

Oh mi raccomando
Non andare in televisione perché sennò sei commerciale
Cinque secondi e andiamo in onda ahahaha

Prova microfono

Fallo anche tu
Eccome no
Si guadagna di più
E' comodo
Qui nessuno diventa autonomo
senza fare un po' il fenomeno

Tutti vogliono un fenomeno
Tutti vogliono un fenomeno
Ma se poi diventi un fenomeno
Cadi a terra in questo domino

Frate, fammi fare il fenomeno

Azione, sputo sulla telecamera
Signore aiuto Musica senz'anima
In questo mondo di ladri e figli d'arte
I rapper d'oggi ti fanno le scarpe

Esco dallo studio con il Masterchef
Proprio salto mortale in un mare di offese
Guarda come ti muovi, Harlem Shake
Lo sa anche Alessandro l'Italia è borghese

Voglio vedervi ballare
Sì, chef
Voglio vedervi sudare
Sì, chef
E non chiamatemi chef
Sì, chef
Animali in casa mia (...)

Per colazione caffè espresso e Malrboro
La sera prego da bravo cristiano
Malgioglio
Pago carte Oro, mangio carte d'oro
Dopo sera mi fumo una Canna...vacciuolo

Fallo anche tu
Eccome no
Si guadagna di più
E' comodo
Qui nessuno diventa autonomo
senza fare un po' il fenomeno

Tutti vogliono un fenomeno
Tutti vogliono un fenomeno
Ma se poi diventi un fenomeno
Cadi a terra in questo domino

Frate, fammi fare il fenomeno

Al microfono sono affamato come un bulldog
Al collo ho più serpenti di Marcelo Burlon
La moda va e viene al momento giusto
Sta roba manda fuori manche fosse Woodstock

Sentivo parlare queste modello (bow)
Dicevano che il fisico non serve (bow)
che l'uomo giusto è quello che non spende (bow)
Mi stavo sballando sotto le stelle

Vive soli a volte è un pericolo
Mangiavo fino a tardi in cucina... da incubo
E se mi guardi così facciamo un figlio
Sul bit, perché il rap è come il sesso: esplicito

Il mondo è cambiato da quando è arrivato il p0rno amatoriale
Gli attori non sono più dei veri attori
Così tutti il resto è andato a puttan*

Parlano i testi perché non contano le parole contano i fatti
Anzi
Facciamo un selfie, perché non contano le parole contano i fan

(Clic)

Fallo anche tu
Eccome no
Si guadagna di più
E' comodo
Qui nessuno diventa autonomo
senza fare un po' il fenomeno

Tutti vogliono un fenomeno
Tutti vogliono un fenomeno
Ma se poi diventi un fenomeno
Cadi a terra in questo domino

Frate, fammi fare il fenomeno
Frate, fammi fare il fenomeno

Mani nelle mani di Michele Zarrillo

Marzo 9th, 2017

mani nelle mani di michele zarrilloARTISTA: Michele Zarrillo
TIPO DI CANZONE: primo singolo estratto dall'ultimo album e brano presentato al Festival di Sanremo 2017
GENERE: pop
ALBUM: Vivere e Rinascere (2017)
ETICHETTA: Universal Music
AUTORI DEL BRANO: Zarrillo e Giampiero Artegiani
INFO: il testo invita a scoprire le emozioni che si vivono uscendo le prime volte con una persona
PRODUTTORE DEL VIDEO: Riccardo Canino
DATA DI PUBBLICAZIONE: martedì 14 febbraio 2017

VIDEO:

TESTO DELLA CANZONE:

E poi passano così…, te ne accorgi quando sono andati via,
E ti lasciano aggrappato ad una scia di ricordi, di ricordi…
Quanti sono i giorni belli di un amore,
Quelli che non te li puoi dimenticare,
E nascondi dentro al cuore,
E quando stai male, li vai a spolverare...
Mani nelle mani, vedo due ragazzi ingenui,
Dentro un mondo di canzoni e di poesia,
Domani, noi domani…, ma stanotte tu rimani,
Non mi chiedere di farti andare via
Tu sei passione e tormento, tu sei aurora e tramonto,
Vorrei che fossimo eterni, vorrei tornare a quei giorni
A quel viaggio che dormimmo in un fienile,
Ad un valzer da ubriachi in riva al mare…,
A una stanza dove ci batteva il sole tutto il giorno,
Tutto intorno…
Dove vanno i giorni belli di un amore,
Quei momenti che non puoi più cancellare,
Si addormentano nel cuore, e quando fa buio
Li vai a accarezzare…
Mani nelle mani, siamo due ragazzi ingenui
Ancora in cerca di canzoni e di poesia,
Domani è già domani, adesso dimmi se rimani
O sei convinta di volere andare via…
Tu sei passione e tormento, tu sei aurora e tramonto…
Mani nelle mani... le tue mani… le tue mani tra le mie…
Tu sei passione e tormento, tu sei il mio giuramento…,
Vorrei che fossimo eterni, e con te, tornare a quei giorni